Estumulazioni ed esumazioni

Classificazione
Descrizione: 
ESTUMULAZIONE
L'estumulazione consiste nella apertura del loculo e verifica delle condizioni della salma. Possono essere estumulate su richiesta del concessionario o dell’erede le salme tumulate da almeno 20 anni o alla scadenza della concessione.
I resti delle salme mineralizzate possono essere collocate in ossari, loculi, tombe di famiglia, oppure trasferiti fuori comune, oppure depositati, gratuitamente, nell'ossario comune. Nel caso in cui la salma non sia mineralizzata dovrà essere inumata in un campo comune, se non è disposta altra collocazione (cremazione, loculi, tombe di famiglia…).
 
ESUMAZIONE
L'esumazione consiste nel recupero dei resti delle salme sepolte in terra e nella loro collocazione in ossari. Sono regolate dal Sindaco e si eseguono dopo 10 anni dalla sepoltura o a richiesta dei familiari. .
 
Adempimenti: 
Per la  richiesta di tali servizi presentarsi muniti di:
  • un documento d'identità valido;
  • codice fiscale;
  • quattro marche da bollo da € 16,00 cadauna;
  • i dati relativi al concessionario del loculo e del defunto.
Costi: 

quattro  marche da bollo da € 16,00 cadauna e tariffa in base ai servizi

Riferimenti: 
Livello di Informatizzazione attuale: 
Download modulistica
AllegatoDimensione
PDF icon avviso esumazioni d'uffcio479.73 KB