Imposta sulla Pubblicità, Pubbliche Affissioni, Canone Occupazione Suolo Pubblico e Tari Giornaliera

Classificazione

Classificazione Eventi della Vita:

Descrizione: 
Da 1 gennaio 2016 il servizio di accertamento e riscossione previsti dalle vigenti normative in merito all’Imposta Comunale sulla Pubblicità, ai Diritti sulle Pubbliche Affissioni ed al Canone Occupazione Spazi ed Aree Pubbliche, previsti per l’anno 2016, verranno gestiti integralmente dal Comune di Bagnatica, così come da delibera di indirizzo della G.C. n. 86 del 09/11/2015.
 
Si effettueranno pertanto le verifiche dei cespiti presenti nel territorio. Tale rilevazione porterà alla creazione della banca dati aggiornata con consecutivo invio degli avvisi al pagamento ai soggetti interessati.
 
Per informazioni di carattere tecnico/operativo e per il calcolo dell'imposta gli interessati dovranno contattare le seguenti ditte:
 
  1. Servizio Pubbliche Affissioni (ricevimento manifesti, prenotazione spazi, calcolo diritti di affissione e urgenze)
    ditta  PUBLIBERG  Srl    Corso Vittorio Veneto, 68/L  -  Osio Sotto (Bg)
    Tel. 035/4876251   Fax  035/4181262  
    mobile  333.3671882 email: publiberg@gmail.com (link sends e-mail); affissioni.publiberg@gmail.com (link sends e-mail)
    Referente : Sig.ra Zanoli 
    Stefania
  2. Gestione del servizio I.C.P. - COSAP - TARI GIORNALIERA e calcolo delle relative imposte
    ditta SAN MARCO SPA Ufficio di Desenzano del Garda  Via Unità d’Italia, 113 - 25015 Desenzano del Garda (Bs)
    Tel:  030.6347334 - 030.6361812  email: agenzia.brescia@sanmarcospa.it (link sends e-mail)
    Responsabile di zona:  Geom. Fontana Simone - mobile 348/2467511
 
I versamenti dell' Imposta Comunale sulla Pubblicità, dei Diritti sulle Pubbliche Affissioni, COSAP eTARI giornaliera dovranno essere effettuati secondo le seguenti modalità:
  • Bonifico bancario su conto corrente postale intestato "Comune di Bagnatica Servizio Tesoreria" IBAN IT67C0760111100000015386246
oppure
  • Versamento con bollettino su conto corrente postale n. 15386246 intestato "Comune di Bagnatica Servizio Tesoreria"
 
Per informazioni di carattere generale potrete contattare l’Ufficio Tributi del Comune

 


Informazione generali 
 
Imposta Comunale sulla Pubblicità e Diritti di Affissione
Descrizione
L’imposta comunale sulla pubblicità tende a colpire ogni forma di diffusione di messaggi pubblicitari effettuata in forme visive o acustiche, diverse da quelle assoggettate al diritto sulle pubbliche affissioni, in luoghi pubblici o aperti al pubblico, o da questi luoghi percepibile, se svolta nell’esercizio di un’attività economica.
   Chi deve pagare:
Il soggetto passivo del tributo è colui che a qualsiasi titolo dispone del mezzo con il quale viene diffuso il messaggio pubblicitario.
  Tipologia dei mezzi pubblicitari:
  1. Pubblicità ordinaria: effettuata mediante insegne, cartelli, locandine, targhe, stendardi o qualsiasi altro mezzo non previsto in maniera specifica dalla norma;
  2. Pubblicità effettuata con veicoli: effettuata con veicoli adibiti a trasporto dell’azienda;
  3. Pubblicità effettuata con pannelli luminosi e proiezioni: è effettuata con insegne, pannelli od altre analoghe strutture caratterizzate dall’impiego di diodi luminosi, lampadine e simili, mediante controllo elettronico, elettromeccanico o comunque programmato in modo da garantire la variabilità del messaggio o la sua visione in forma intermittente, lampeggiante o similare;
  4. Pubblicità varia: effettuata con striscioni o altri mezzi similari che attraversano strade o piazze; realizzata per mezzo di aeromobili attraverso scritte, striscioni, disegni, lancio di manifestini o oggetti; effettuata con palloni frenati o simili; effettuata in forma ambulante mediante personale che distribuisce a mano manifestini o altro materiale pubblicitario o mediante persone circolanti con cartelli od altri mezzi pubblicitari; effettuata a mezzo di apparecchi amplificatori e simili.
 
COSAP – Canone di Occupazione Suolo Pubblico
Descrizione
Il canone per l’occupazione di spazi e aree pubbliche disciplina le occupazioni di suolo pubblico nel territorio del Comune, al fine di assicurare lo svolgimento ordinato, nel rispetto dell’interesse pubblico. Pertanto, chiunque intende occupare sia temporaneamente che permanentemente il suolo pubblico deve inoltrare apposita domanda al protocollo del Comune di Bagnatica.
 
TARI giornaliera (si veda regolamento TARI in vigore)
Descrizione:
Il tributo si applica in base a tariffa giornaliera ai soggetti che occupano o detengono temporaneamente, ossia per periodi inferiori a 183 giorni nel corso dello stesso anno solare, con o senza autorizzazione, locali od aree pubbliche o di uso pubblico. 
La tariffa applicabile è determinata rapportando a giorno la tariffa annuale relativa alla corrispondente categoria di attività non domestica e aumentandola del 100%. 
In mancanza della corrispondente voce di uso nella classificazione contenuta nel presente regolamento è applicata la tariffa della categoria recante voci di uso assimilabili per attitudine quantitativa e qualitativa a produrre rifiuti urbani e assimilati. 
L'obbligo di presentazione della dichiarazione è assolto con il pagamento del tributo da effettuarsi con le modalità e nei termini previsti per la tassa di occupazione temporanea di spazi ed aree pubbliche ovvero per l'imposta municipale secondaria di cui all'art. 11, del Decreto Legislativo 14 marzo 2011, n. 23, a partire dalla data di entrata in vigore della stessa.
 

 

Livello di Informatizzazione attuale: 
Download modulistica